Torna a Note legali

Condizioni di Ruby

Queste condizioni aggiuntive per l’utilizzo del servizio (“Condizioni di Ruby”) regolano l’utilizzo, da parte dell’Utente, dei servizi Ruby Receptionists (“Servizi Ruby”) forniti da Ruby Receptionists, Inc. (“Ruby”), che l’Utente ha acquistato in combinazione con il proprio acquisto dei servizi Grasshopper, che insieme sono denominati “Servizi” nelle Condizioni per l’utilizzo del servizio di GoTo. Quest Condizioni di Ruby sono integrate nelle Condizioni per l’utilizzo del servizio di GoTo (“Condizioni del servizio”). Le parti convengono quanto segue:

  1. 1. Licenza e utilizzo. Nella misura in cui Ruby renda disponibile all’Utente software in connessione con i Servizi Ruby, l’Utente riconosce e accetta che (i) dispone di una licenza revocabile, non trasferibile e non esclusiva per accedere e usare tale software e i relativi contenuti in connessione con i Servizi Ruby solamente per quanto consentito dalle Condizioni d’uso di Ruby e dalle Condizioni per l'utilizzo del servizio, e che (ii) tale software è concesso all’Utente in licenza, non gli viene venduto, e il titolo e la proprietà del software, tra cui, senza limitazione, tutti i diritti di proprietà intellettuale ad esso relativi, rimangono di Ruby. Inoltre, l’Utente può usare il sito web e le applicazioni mobili di Ruby solo per utilizzare i Servizi Ruby come previsto dalla funzionalità del sito web e delle applicazioni mobili, e unicamente allo scopo di accedere ai Servizi Ruby acquistati dall’Utente. Le autorizzazioni qui descritte termineranno automaticamente in caso di violazione, da parte dell’Utente, di uno qualsiasi dei presenti Condizioni.
  2. 2. Minuti Receptionist. Ruby misura il utilizzo dei servizi Receptionist da parte dell’Utente usando il concetto di Minuti Receptionist. I Minuti Receptionist vengono fatturati in incrementi di 30 secondi e le chiamate vengono arrotondate ai 30 secondi per eccesso. Ad esempio, se una chiamata dura dieci secondi, verrà fatturata come 30 secondi (ovvero la metà di un Minuto Receptionist).

    Per le chiamate in arrivo, i minuti Receptionist vengono calcolati a partire dal momento in cui Receptionist riceve la chiamata e terminano quando Receptionist trasferisce la chiamata a qualcuno oppure alla segreteria telefonica, o la disconnette in altro modo perché la chiamata è terminata. Ruby include il tempo di attesa ed esclude il tempo di conversazione una volta che la chiamata è trasferita all’Utente o alla sua segreteria telefonica.

    Per le chiamate in uscita, i Minuti Receptionist vengono calcolati contando il tempo per il quale un addetto alle chiamate in uscita è in chiamata, nonché il tempo che impiega a inviare l’e-mail di follow-up per informare l’Utente sull’esito della chiamata. È responsabilità dell’Utente monitorare l’utilizzo dei Minuti Receptionist nel proprio account.
  3. 3. Numeri di telefono. Ruby assegnerà all’Utente un numero di telefono per l’inoltro. Se l’Utente interrompe l’uso dei Servizi Ruby, Ruby consentirà all’Utente la portabilità del numero di telefono associato al suo utilizzo dei Servizi Ruby, a condizione che il suo account sia in regola e che il numero di telefono per l’inoltro sia stato assegnato all’Utente più di ventuno giorni prima della data di portabilità. Ruby si riserva il diritto di rilasciare o riassegnare i numeri di telefono di cui non sia stata richiesta la portabilità entro tre mesi dalla cessazione della sottoscrizione applicabile.
  4. 4. Dati del servizio. Noi e Ruby potremmo può raccogliere informazioni tecniche non identificative per supportare la fornitura e il funzionamento dei Servizi Ruby. Ad esempio, noi e Ruby potremmo raccogliere dati di utilizzo e di registro inerenti alle modalità di accesso dei Servizi Ruby e al loro utilizzo, incluse le informazioni riguardanti il dispositivo sul quale vengono utilizzati i Servizi Ruby, gli indirizzi IP, le informazioni sulla posizione, le impostazioni della lingua, il sistema operativo in uso, gli identificatori univoci dei dispositivi e altri dati diagnostici che possano aiutarci a supportare i Servizi Ruby, nonché dati di utilizzo quali i volumi di utilizzo, la pianificazione, i volumi delle chiamate ecc. Le informazioni personali raccolte da Ruby in seguito all’utilizzo dei Servizi Ruby da parte dell’Utente saranno anch’esse soggette all’Informativa sulla privacy di Ruby. Noi e Ruby potremmo anche aggregare o rendere anonime tali informazioni e utilizzarle per compilare informazioni statistiche e prestazionali relative alla fornitura e al funzionamento dei Servizi Ruby. Le eventuali informazioni aggregate o rese anonime non conterranno né collegheranno a informazioni di identificazione personale fornite dall’Utente nell’ambito dei Servizi Ruby.
  5. 5. Contattare l’Utente. Salvo che non sia proibito da una legge in vigore, Ruby potrebbe contattare l’Utente al numero di telefono o all’indirizzo e-mail da lui fornito ai fini dell’assistenza clienti, tra cui anche per rispondere alle sue richieste, assisterlo nella risoluzione di problemi di tipo informatico, richiedere la sua partecipazione a sondaggi utente, o richiamare l’Utente in seguito alle sue chiamate a Ruby. Ruby potrebbe contattare l’Utente anche a fini promozionali o per discutere di prodotti e servizi nuovi o esistenti in base alle sue preferenze di comunicazione.
  6. 6. Consenso all’invio di messaggi di testo. Fornendo a noi o a Ruby il proprio numero di telefono wireless, l’Utente consente a noi o a Ruby di inviargli messaggi di testo informativi relativi ai Servizi Ruby, o a informazioni richiesteci dall’Utente. Se l’Utente attiva la funzionalità software che consente a noi o a Ruby di inviargli messaggi di testo, su sua richiesta, noi o Ruby potremmo contattare l’Utente tramite messaggio di testo per testare il sistema, a fini dimostrativi o per la risoluzione dei problemi. Il numero di messaggi di testo che noi o Ruby invieremo all’Utente dipende dalle circostanze e dalle richieste. Se l’Utente contatta noi o Ruby tramite messaggio di testo, potrebbe ricevere risposta con messaggio di testo. È possibile disattivare la ricezione di messaggi di testo rispondendo STOP o UNSUBSCRIBE a uno di tali messaggi di testo. Per la ricezione e l’invio di messaggi di testo potrebbero essere applicati i costi previsti per i messaggi e il traffico dati. Per eventuali dubbi sui costi previsti per i messaggi e il traffico dati, contattare il proprio operatore di servizi wireless.
  7. 7. Accesso al servizio. Ruby si impegnerà per quanto possibile a mantenere la disponibilità dei Servizi Ruby durante gli orari di attività dell’Utente. L’Utente accetta e comprende che ci saranno momenti in cui i Servizi Ruby non saranno disponibili, come ad esempio durante la manutenzione programmata, in caso di mancanza di corrente, manutenzione di emergenza, mancata disponibilità causata dal software, dall’hardware o dal altri clienti o chiamanti, e per cause al di fuori del ragionevole controllo di Ruby. Ruby si impegnerà per quanto possibile a informare l’Utente sui periodi di inattività pianificati e sulla mancata disponibilità dei Servizi. Sia noi che Ruby decliniamo ogni responsabilità per ritardi, interruzioni o altri errori di trasmissione derivanti dalla mancata disponibilità dei Servizi Ruby, per qualsiasi motivo oltre a quelli citati in questo paragrafo, o per la mancata disponibilità dei Servizi Ruby causata dal dispositivo dell’Utente o dal servizio Internet o wireless dell’Utente.
  8. 8. Riserva di diritti. Nonostante eventuali elementi contrari contenuti nel presente documento, Ruby si riserva il diritto di terminare immediatamente l’utilizzo dei Servizi Ruby da parte dell’Utente o di rifiutare di fornire i Servizi Ruby, a sua esclusiva discrezione, se: (i) Ruby dovesse sospettare che una richiesta da parte dell’Utente o di un suo cliente o chiamante interagendo con Ruby tramite telefono, una funzionalità software o qualsiasi altro mezzo (in ciascun caso, un “Chiamante”) costituisca o in altro modo faccia riferimento ad attività fraudolente o comunque illegali o ad un incontro sessuale o comunque potenzialmente illecito, (ii) l’Utente o i suoi Chiamanti dovessero essere scorretti, irrispettosi o in altro modo inappropriati nei confronti personale di Ruby, (iii) Ruby dovesse determinare, a sua esclusiva discrezione, che i Servizi Ruby non sono appropriati per l’attività dell’Utente o i suoi scopi, oppure (iv) se l’Utente dovesse violare uno qualsiasi di questi Condizioni o, nella misura applicabile, i Condizioni utilizzo di Ruby.
  9. 9. Assenza di garanzia e responsabilità limitata. L’UTILIZZO DEI SERVIZI RUBY DA PARTE DELL’UTENTE AVVIENE A SUO RISCHIO. RUBY NON RILASCIA DICHIARAZIONI, ASSICURAZIONI O GARANZIE ESPLICITE, IMPLICITE O STATUTARIE IN RELAZIONE AI SERVIZI O IN RELAZIONE ALLA DISPONIBILITÀ, QUALITÀ, AFFIDABILITÀ, ADEGUATEZZA, TEMPESTIVITÀ, VERIDICITÀ, PRECISIONE O COMPLETEZZA DEI SERVIZI. NONOSTANTE EVENTUALI ELEMENTI CONTRARI CONTENUTI NELLE CONDIZIONI PER L’UTILIZZO DEL SERVIZIO, NELLA MISURA MASSIMA CONSENTITA DALLA LEGGE VIGENTE, I SERVIZI RUBY SONO FORNITI “COME SONO”, “COME DISPONIBILI” E “DOVE SONO”, SENZA GARANZIA ESPLICITA O IMPLICITA DI COMMERCIABILITÀ, IDONEITÀ A UNO SCOPO PARTICOLARE O NON VIOLAZIONE DI DIRITTI DI TERZI. NÉ NOI NÉ RUBY GARANTIAMO CHE I SERVIZI RUBY SODDISFERANNO TUTTI I REQUISITI DELL’UTENTE O CHE IL LORO FUNZIONAMENTO SARÀ ININTERROTTO O PRIVO DI ERRORI, O CHE GLI EVENTUALI DIFETTI ALL’INTERNO DEI SERVIZI SARANNO CORRETTI. NESSUNA INFORMAZIONE, DICHIARAZIONE O CONSULENZA ORALE O SCRITTA FORNITA DA RUBY COSTITUIRÀ UNA GARANZIA SENZA UNA SCRITTURA SOTTOSCRITTA DA RUBY CHE RIFLETTA LA COSTITUZIONE DI TALE GARANZIA. INOLTRE, NELLA MISURA MASSIMA CONSENTITA DALLA LEGGE APPLICABILE, IN NESSUN CASO NOI O RUBY SAREMO RESPONSABILI NEI CONFRONTI DELL’UTENTE O DI TERZI IN BASE A QUALSIASI TEORIA DI RESPONSABILITÀ, SIA BASATA SU CONTRATTO, ILLECITO (INCLUSA LA NEGLIGENZA), ISTITUZIONE, GARANZIA, STATUTO CHE IN ALTRO MODO, PER DANNI O PERDITE DIRETTI, INDIRETTI, SPECIALI, CONSEQUENZIALI, INCIDENTALI O ESEMPLARI, PERDITA DI DATI, ENTRATE, UTILI, USO O ALTRI VANTAGGI ECONOMICI, O QUALSIASI ALTRA PERDITA O DANNO DI QUALSIASI NATURA, ASSOCIATI AI SERVIZI RUBY, COMUNQUE VERIFICATISI, ANCHE SE NOI O RUBY FOSSIMO O AVESSIMO DOVUTO ESSERE A CONOSCENZA DELLA POSSIBILITÀ DI TALI PERDITE O DANNI.
  10. 10. Terza parte beneficiaria. L’Utente accetta che Ruby sia terza parte beneficiaria ai sensi delle Condizioni per l’utilizzo del servizio, con il diritto di farli valere direttamente contro l’Utente, specificamente nel rispetto dei Servizi Ruby.
  11. 11. Cessione. Nonostante eventuali elementi contrari contenuti nelle Condizioni per l’utilizzo del servizio, l’Utente non ha il diritto di cedere o trasferire nessuno dei suoi diritti a utilizzare o accedere ai Servizi Ruby a terze parti senza il nostro consenso esplicito.